Archive for luglio, 2010

Tuo, il mio cuore e tutto quello che lo circonda, è solo tuo.

[Non lo so perchè lo sto facendo,

forse perchè lo voglio far sapere al mondo,

perchè voglio che tutti lo sappiano,

che tutti possano essere felici per me

…o semplicemente invidiarmi :3 …]

Guardo ogni singolo foglio bianco e mi viene voglia di scrivere di te,

per te,

a te…

Come se il bianco fosse lì solo per essere riempito, e io ci vedo solo la tua faccia.

La tua faccia che è ovunque e si moltiplica in continuazione e ora non è più solo sul foglio ma si è impossessata delle pareti, ed è entrata nella mia testa, che ora le appartiene.

E tu ti annidi lì, nella mia testa, penso che ti piaccia visto che ci stai così spesso, dev’essere un posto accogliente.

E se piango perchè mi manchi, un po’ spero che tu esca dalla mia testa racchiuso in una lacrima…

E anche se non è mai successo io continuerò a sperare (:

Mi sono sempre ritenuta una persona indipendente, odio l’idea di dover dipendere da qualcosa,.. non fumo,non mi drogo, e bevo solo quando ho sete 🙂 Ho sempre fatto in modo di mantenere intatta la mia razionalità…ecco.

Sei arrivato tu e tutto quello su cui ho lavorato per questi anni è andato in frantumi, tutto perduto. Assieme alla mia razionalità. Mi hai letteralmente fatta impazzire, non capisco più niente. Che tu sia con me o che tu non ci sia fa lo stesso, ci sei comunque, nei miei pensieri, annidato lì, nel tuo angolo accogliente 🙂 E io non capisco più niente.

Non lo so davvero perchè lo scrivo qui. O forse in verità lo so.

So che voglio che tutti sappiano che sei solo mio, che io ti ho scoperto, che io ti ho scartato come un cioccolatino, e ora ti ho in mano e sto per mangiarti, e sei il cioccolatino più buono del mondo e chiunque ti dovesse vedere sarebbe talmente invidiosa di me che non immagini :3

Ecco sì lo ammetto, probabilmente ti voglio sbandierare come un trofeo a chiunque legga, sei il mio trofeo, e non prenderla a male questa cosa, non lo intendo in senso negativo, intendo solo che ho vinto. Sì. E questa volta non ci sono “se” e non ci sono “ma”. Ho vinto e basta. Pare che nella mia vita non mi sia capitato spesso di vincere e basta, c’era sempre qualcosa che non andava. Stavolta è come quando vinci con i gratta&vinci. Vinci e basta. Nessuno verrà a chiederti qualcosa in cambio. Hai vinto. E io ho vinto. E ho vinto il trofeo più bello di tutti. Quello enorme, quello che alzi al cielo e tutti lo guardano con gli occhi sognanti, e tu sei al centro di tutto e ti senti fuori dal mondo. Tu sei QUEL trofeo, quello più bello.

Come quando siamo in giro e io voglio che tutti ci vedano, che tutti vedano ME stare con TE.  Che lo sappiano, che vedano come sono felice, e come lo sei tu, e come lo siano insieme. *-*

Come se io fossi la cornice e tu un quadro stupendo da incorniciare,

Come se io fossi il cielo e tu fossi le stelle,messe lì solo per rendermi migliore 🙂

Come se io fossi un prato e tu miliardi di fiori colorati :3

Ti amo…

non so se il fatto di scriverlo qui dove tutti possono leggerlo lo renderà un po’ più grande, probabilmente no.

Forse dovrei moltiplicarlo per il simbolo di Batman, sì, così funziona  :3

Mio. Forevah.

Tua, Putcha.